WoodstoveThermometer.com | Perche il Termometro da Stufa a Legna

Termometro con fissaggio magnetico per fissarlo alla stufa

Nel caso si voglia posizionare il termometro su un tubo della stufa si deve scegliere un termometro appositamente calibrato.

• Per ottenere un funzionamento sicuro ed efficace della stufa a legna
• Per evitare un surriscaldamento della stufa ed un consumo elevato di legna
• Per evitare un riscaldamento inefficace ed il deposito di fuliggine nel camino

Questo termometro misura alte temperature ed è dotato di un magnete che permette di fissarlo alla stufa. È possibile posizionare il termometro su tutte le superficie metalliche ad es. superiormente o lateralmente. Il magnete resiste fino ad una temperatura di 425°. È consigliabile posizionare il termometro sul lato più caldo della stufa altrimenti chiedere consiglio al Vostro rivenditore o produttore.

Per evitare danni alla vernice della stufa fissare il termometro DOPO il primo riscaldamento.

La temperatura ottimale di una stufa a legna è compresa fra 200° e 350°. Questo intervallo di temperatura viene segnalato con una lancetta.

Temperature inferiori a 200° della stufa indicano che la legna brucia senza fiamma, questo favorisce la formazione di fuliggine. Nel caso che si depositi troppa fuliggine nei tubi della stufa, c'è il pericolo che si possa incendiare il camino.

Temperature oltre i 350° portano ad un surriscaldamento della stufa e quindi ad un maggiore consumo di combustibile, oltre ad uno spreco di calore che fuoriesce inutilizzato dal camino.